IL BARBIERE

IL BARBIERE DI RE VITTORIO

CONFIDENZE E SEGRETI DEL PRIMO RE D’ITALIA
Un confidente e amico del Re Galantuomo, un conoscitore naturale di segreti e bugie di Casa Savoia, un osservatore e commentatore instancabile dei fatti che hanno portato all’Unità d’Italia: ecco Luigino Berta, di Rocca d’Arazzo, detto Gino”, entrato poco più che ventenne a Palazzo Reale e diventato prima garzone e poi capo barbiere di Sua Maestà.
Il suo sguardo è quello di chi conosce il dietro delle quinte delle vicende pubbliche, i retroscena, con le immancabili storie di amanti, di partite di caccia, di sfoghi in famiglia, di liti politiche, di battaglie militari. In sostanza di chi conosce a fondo la vita di uno dei protagonisti del Risorgimento italiano.